CIRCOLO CULTURALE

ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE

 

Chiesa Sant'Antonio da Padova, Lappato

 

 

La "prima" chiesa di Lappato risale al 1644 (il campanile venne aggiunto nel 1792) e si trovava in posizione pi¨ elevata rispetto all'attuale chiesa costruita nel 1958 e consacrata nel 1959. In origine venne costruita solo la chiesa ed in seguito anche la residenza per il cappellano.

Lappato faceva parte della Pieve di San Gennaro ed il termine "Lappato" Ŕ forse posteriore alla costruzione della prima chiesa e diventerÓ Parrocchia solo nel 1948. Tra gli arredi interni della prima chiesa c'erano due tavole attribuite a Giov. Domenico Lombardi (1682-1721) che oggi si trovano nella nuova chiesa.

 

 

La "prima" chiesa sconsacrata. Sopra: foto recente; sotto: vecchia foto

 

La nuova chiesa (1958)

 

 

 

 

         

          Tavole di Giov. Domenico              Lombardi

 

                     

Probabile facciata originale della prima chiesa

 

CuriositÓ: Si racconta che in uno degli affreschi di E.Fornaini che abbelliscono l'attuale chiesa Ŕ presente una figura di S.Antonio da Padova con il volto somigliante all'ex parroco di Lappato.

Toponimo: Lappato deve, probabilmente, il suo nome ad una pianta selvatica chiamata Lappa.

I frutti della pianta presentano alle estremitÓ dei piccoli uncini e quindi si attaccano facilmente a chi si accosta ad essa.

Un'altra ipotesi potrebbe far derivare "Lappato" dal celtico "llap = mano". In un quadro del 1659 Ŕ raffigurato uno stemma con una mano che strizza l'uva.

 

 

Bibliografia